Lascia un commento

I classici nei mass-media moderni

Matteo Zaccarini
Giovedì 17 novembre, alle ore 16.30, nella sala Muratori della Biblioteca Classense, il Dr. Matteo Zaccarini terrà la relazione inaugurale dell’anno sociale AICC – Delegazione di Ravenna – su

I classici nei mass-media moderni: usi e abusi del mondo antico nella cultura contemporanea

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Lascia un commento

Attualità e modernità della medicina ippocratica

https://i0.wp.com/www.nndb.com/people/680/000087419/hippocrates-5-sized.jpg

Pubblichiamo la presentazione dell’intervento del dott. Marco Rossi nell’incontro di studi dal titolo “Ippocrate e Galeno precursori della moderna medicina” organizzato dalla delegazione ravennate “Manara Valgimigli” dell’AICC il 18 febbraio 2016 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense di Ravenna

 

Attualità e modernità della medicina ippocratica

 

 

 

Lascia un commento

LA DONNA ROMANA

https://i1.wp.com/static.panoramio.com/photos/large/82359923.jpg

Pubblichiamo la presentazione dell’intervento della prof. Clelia De Vecchi (liceo Canova, Treviso) nell’incontro di studi dal titolo “Le donne e il potere tra antico e presente” organizzato dalla delegazione ravennate “Manara Valgimigli” dell’AICC il 19 maggio 2016 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense di Ravenna

LA DONNA ROMANA

Lascia un commento

MEDEA E DINTORNI: SACRIFICI DI MADRI, SACRIFICI DI PADRI

Pubblichiamo la presentazione dell’intervento del prof. Maurizio Baldin (liceo Canova, Treviso) nell’incontro di studi dal titolo “Le donne e il potere tra antico e presente” organizzato dalla delegazione ravennate “Manara Valgimigli” dell’AICC il 19 maggio 2016 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense di Ravenna

immagine

MEDEA E DINTORNI

Lascia un commento

LE DONNE E IL POTERE TRA ANTICO E PRESENTE

Incontro di studio dedicato ad alcune celebri figure famminili dell’antichità greca e romana

giovedì 19 maggio 2016

Ravenna, Biblioteca Classense

Immagine.png

Immagine

 

programma

 

 

Lascia un commento

Verbale assemblea del 9 settembre

Pubblichiamo il verbale dell’Assemblea della Delegazione dell’Aicc di Ravenna “Manara Valgimigli” per il rinnovo delle cariche, redatto dalla nuova Segretaria prof. Alda Pellegrinelli

VERBALE 1

Lascia un commento

Doppio appuntamento per martedì 15 settembre

http://www.mondadoristore.it/img/Di-parole-e-d-amore-Alda-Pellegrinelli/ea978889776792/BL/BL/01/NZO/?tit=Di+parole+e+d%27amore&aut=Alda+Pellegrinelli

Martedì 15 settembre 2015, alle ore 18, presso la Libreria Feltrinelli, in via Diaz, 14, Ravenna, la collega prof.ssa Monica Fabbri, Docente di Italiano e Latino del L.C. “D. Alighieri” e socia dell’AICC, presenterà Di parole e d’amore, volume di poesie della Prof.ssa Alda Pellegrinelli, nostra nuova Segretaria, laureata in Lettere e in Conservazione dei Beni Culturali, già docente di Storia dell’Arte dal 1992 al 2015 presso il Liceo “Canova” di Treviso, collaboratrice del Centrum Latinitatis Europae e delle Università di Venezia ed Udine, autrice di numerosi saggi di carattere didattico, artistico e storico-archeologico, nonché di quattro libri di poesia e narrativa dati alle stampe nell’ultimo decennio.

Introdurrà l’editore, Maura Pontoni.

Al termine, alle ore 19,45, si svolgerà una Cena sociale, aperta anche a familiari ed amici, presso il ristorante Babaleus (http://ristorantebabaleus.com/) in vicolo Gabbiani (traversa fra via Paolo Costa e via Salara) al costo di 18€ pro capite.

Menu: cappelletti al ragù, straccetti di pollo all’ aceto balsamico su letto di insalatina, gelato, acqua, vino, caffè.

Gli interessati si dovranno prenotare entro domenica 13 all’indirizzo mail aicc.ravenna@gmail.com.

Lascia un commento

Le nuove nomine

Mercoledì 9 settembre 2015 presso l’Auditorium del Liceo Classico Dante Alighieri di Ravenna si è svolta l’assemblea dei soci della Delegazione di Ravenna dell’AICC “Manara Valgimigli” per il conferimento delle nuove cariche.

E’ stato confermato come Presidente il prof. Alessandro Iannucci (Università di Bologna, Dipartimento di Beni Culturali), mentre come Segretaria è stata eletta la prof. Alda Pellegrinelli, nostra nuova associata, per molti anni docente di Storia dell’arte presso il Liceo Canova di Treviso, mentre la prof. Elena Tenze, già docente di Matematica e Fisica presso il Liceo Classico Dante Alighieri di Ravenna, prenderà il posto di Antonella Gaudenzi come Tesoriera. Ringraziamo le due colleghe per la preziosa disponibilità mostrata.

Lascia un commento

Premiazione VI Agone Placidiano

Sabato 17 maggio 2014 alle ore 10,15 presso il Palazzo dei Congressi in Largo Firenze a Ravenna. si svolgerà la Premiazione del VI Agone Placidiano, gara di traduzione dal greco antico all’italiano organizzata dal Liceo Classico Dante Alighieri di Ravenna  in collaborazione con il Dipartimento di Beni Culturali  dell’Università di Bologna e con la Delegazione di Ravenna “Manara Valgimigli dell’Associazione Italiana di Cultura Classica:  Parteciperà il prof. Camillo Neri, Ordinario di Lingua e Letteratura Greca presso l’Alma Mater Studiorum, Università di Bologna. 

La prova del VI agone si è svolta sabato 22 marzo scorso. Sessanta sono stati gli studenti, alunni dell’ultimo anno di corso liceale, che hanno partecipato, provenienti dai licei di Bologna, Catanzaro, Cesena, Chieri, Faenza, Forlì, Jesi, Livorno, Lugo, Milano, Padova, Pesaro, Portogruaro, Prato, Reggio Emilia, Roma, Rossano, Rovigo, San Donà di Piave, Torino, Trieste e Venezia. I testi, scelti dal prof. Alessandro Iannucci, docente presso il Dipartimento di Beni Culturali e presidente della nostra Delegazione dell’AICC, consistevano in un passo dall’Etica Nicomachea di Aristotele o, a scelta, in alcuni versi dall’Odissea di Omero, sul tema scelto per quest’edizione, “La bellezza”.Una commissione di docenti del Liceo Classico, presieduta dal Prof. Alessandro Iannucci (Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna) ha esaminato le prove. 

Ecco i nomi dei tre alunni destinatari dei premi in palioofferti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna:

1. Laura Marchisio ISIS “Niccolini – Palli” Livorno € 600

2. Alberto Bernard Liceo “XXV Aprile” Portogruaro € 400

3. Edoardo Ghio Liceo Classico “Beccaria” Milano € 300

Una menzione di merito è inoltre stata assegnata a Giovanni Luzi del Liceo “Vittorio Emanuele II” di Jesi.

La vincitrice del VI Agone Placidiano ha avuto accesso alle Olimpiadi Nazionali delle lingue e delle civiltà classiche  che si sono svolte a Palermo  dal 6 al 9 maggio 2014.

 

Prima della premiazione dei vincitori dell’Agone si svolgerà la premiazione del Piccolo Agone Placidiano, gara di traduzione dal greco antico all’italiano, destinata agli studenti frequentanti i primi quattro anni dei corsi liceali ad indirizzo classico statali e paritari del territorio nazionale e all’estero, organizzata localmente dagli istituti aderenti sulla base di prove inviate via e-mail dal Liceo Alighieri. Il piccolo Agone si è svolto martedì 8 aprile 2014 in 59 Licei di 13 regioni italiane e del Canton Ticino: hanno partecipato circa 1.800 alunni.  La valutazione degli elaborati è avvenuta in ogni sede ad opera di una Commissione Locale, che ha comunicato i nominativi dei vincitori distinti per anno al Liceo Alighieri per la preparazione dell’ attestato di merito. Gli alunni dell’ultimo anno del corso classico del Liceo Alighieri, esclusi per regolamento dall’Agone Placidiano, hanno svolto lo stesso 8 aprile una prova riservata, sempre sul tema del VI Agone Placidiano “La bellezza”, a cui è legato un premio dedicato alla memoria del prof. Mario Pierpaoli, illustre docente di Latino e Greco del Liceo Alighieri per molti anni.

 

Lascia un commento

Incontro con Francesco Puccio

PUCCIO